Quadri su tela

Quadri su vetro

Altro

Paola Brunetti

Diplomata all'Istituto statale d'arte di Fano (PU) in "Arte dei metalli". Dipingo le mie emozioni, in un modo personale, dando ai colori un ruolo interpretativo del quadro. Nei miei quadri sia su vetro sia su tela, troverete una parte di me.
Vi rappresento le mie impressioni, in genere sempre positive e solari. Realizzo anche incisioni su vetro e dipinti su commissione.
Partecipo a mostre e a concorsi nazionali e internazionali.

Gocce di luce (speranza ed ottimismo) illuminano il mio cammino nebuloso. Concorso d'arte








SCHEDA TECNICA DEL MIO QUADRO

 “Gocce di luce (speranza ed ottimismo) illuminano il mio cammino nebuloso”

Dimensioni: 70x50 cm Tecnica: acrilico su tela

Ho realizzato questo quadro con colori acrilici e paste acriliche con spatole, pennelli e dita. Le mie dita.Dopo aver steso una base molto varia di colori, ho iniziato a mescolarli e sono apparsi colori scuri, ma anche caldi, ma mi sono accorta che mancava qualcosa...una parte di me che persiste malgrado tutte le avversità: il mio ottimismo, così ho affondato le mie dita nel barattolo di colore giallo e vi ho impresso lamia luce interna. 

Questo mio quadro su tela con acrilici, spatole e dita cm 70 x 50 (Gocce di luce illuminano il mio cammino nebuloso) è stato AMMESSO al concorso "Donne fanno arte" dalla commissione per le Pari Opportunità della Regione Marche. 


Donne che fanno arte”, a Villa Vitali dall’8 al 23 marzo, è un progetto che si è aperto a gennaio con la pubblicazione di un bando al quale hanno partecipato artiste marchigiane. L'esposizione delle opere costituisce il premio del bando con una mostra strutturata in due sezioni: la prima dedicata ad artiste emergenti che non hanno mai partecipato ad esposizioni e la seconda ad artiste già note.
“Obiettivo dell'iniziativa – spiega il Sindaco Nella Brambatti - è la diffusione dell'arte. La mostra rappresenta un'occasione importante per promuovere le artiste emergenti provenienti dai territori delle cinque province marchigiane. Come partner del progetto abbiamo messo a disposizione Villa Vitali, sede ottocentesca dei musei scientifici di Fermo”.




Io e la mia opera a Fermo

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...